I prodotti alimentari tipici rappresentano la memoria e la ricchezza di un territorio, e sono testimonianze di antiche tradizioni, di abilità, di gesti della vita quotidiana. Spesso questi prodotti diventano protagonisti e messaggeri della cultura e della civiltà di una comunità e si trasformano in occasione di crescita economica in campo gastronomico o turistico. Un prodotto locale, valorizzato da tecnica ed esperienza di operatori artigianali, possiede spesso parametri qualitativi superiori ad un prodotto a largo consumo o distribuzione. Questa maggiore qualità ha assunto particolare rilievo negli ultimi anni in considerazione degli allarmi sulla sicurezza alimentare, che ha richiesto l'attivazione della tracciabilità e della rintracciabilità dei processi di produzione e distribuzione e l’adozione di marchi di origine certificati. In Calabria, le tradizioni gastronomiche e i rituali per la preparazione e conservazione dei prodotti tipici sono ancora attuali e rappresentano un motivo di vanto per questa regione. I prodotti agro-alimentari calabresi sono noti nel mondo per squisitezza, genuinità, valore nutrizionale ma in molti casi per il carattere esclusivo della loro coltivazione e produzione. Questa seconda edizione della Guida sui prodotti tipici della Calabria si compone di 148 schede, redatte dai corsisti del Master “Esperto in Controllo e Certificazione di Alimenti – ESCA”, attivato presso il Dipartimento di Farmacia e Scienze della Salute e della Nutrizione dell’Università della Calabria.

La Calabria da gustare, 2° Edizione. Guida ai prodotti tipici e tradizionali.

Gaetano Ragno
2018

Abstract

I prodotti alimentari tipici rappresentano la memoria e la ricchezza di un territorio, e sono testimonianze di antiche tradizioni, di abilità, di gesti della vita quotidiana. Spesso questi prodotti diventano protagonisti e messaggeri della cultura e della civiltà di una comunità e si trasformano in occasione di crescita economica in campo gastronomico o turistico. Un prodotto locale, valorizzato da tecnica ed esperienza di operatori artigianali, possiede spesso parametri qualitativi superiori ad un prodotto a largo consumo o distribuzione. Questa maggiore qualità ha assunto particolare rilievo negli ultimi anni in considerazione degli allarmi sulla sicurezza alimentare, che ha richiesto l'attivazione della tracciabilità e della rintracciabilità dei processi di produzione e distribuzione e l’adozione di marchi di origine certificati. In Calabria, le tradizioni gastronomiche e i rituali per la preparazione e conservazione dei prodotti tipici sono ancora attuali e rappresentano un motivo di vanto per questa regione. I prodotti agro-alimentari calabresi sono noti nel mondo per squisitezza, genuinità, valore nutrizionale ma in molti casi per il carattere esclusivo della loro coltivazione e produzione. Questa seconda edizione della Guida sui prodotti tipici della Calabria si compone di 148 schede, redatte dai corsisti del Master “Esperto in Controllo e Certificazione di Alimenti – ESCA”, attivato presso il Dipartimento di Farmacia e Scienze della Salute e della Nutrizione dell’Università della Calabria.
978-88-7458-100-9
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/290298
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact