"Laddove c'è un divieto ci dev'essere un desiderio". L'immanenza, fra pensiero e azione