Il testo prende in esame il ruolo cruciale dei media nella società italiana. Il saggio pone l’attenzione su quel processo di mediatizzazione della nostra società al quale hanno contribuito variamente cinema, giornali, pubblicità, radio, paraletteratura ma soprattutto la televisione, attore principale, in particolar modo dagli anni Ottanta in poi, della costruzione dell’identità e dell’immaginario degli italiani; della costruzione di una “realtà” in cui si smarrisce il confine tra vero e verosimile e in cui si assiste a una progressiva dissolvenza della televisione nel reale e del reale nella televisione.

Zapping

CANADE', Alessandro
2016

Abstract

Il testo prende in esame il ruolo cruciale dei media nella società italiana. Il saggio pone l’attenzione su quel processo di mediatizzazione della nostra società al quale hanno contribuito variamente cinema, giornali, pubblicità, radio, paraletteratura ma soprattutto la televisione, attore principale, in particolar modo dagli anni Ottanta in poi, della costruzione dell’identità e dell’immaginario degli italiani; della costruzione di una “realtà” in cui si smarrisce il confine tra vero e verosimile e in cui si assiste a una progressiva dissolvenza della televisione nel reale e del reale nella televisione.
9788857535647
cinema, televisione, media, società italiana
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/166067
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact