Hermann Lübbe prende in esame il concetto di religione nell’accezione di religione politica, ovvero la strumentalizzazione ai fini politici che della religione si è avuta nel periodo del nazionalsocialismo e del socialismo reale.

Religion und Politik nach der Aufklaerung

BORRELLI, Michele
2000

Abstract

Hermann Lübbe prende in esame il concetto di religione nell’accezione di religione politica, ovvero la strumentalizzazione ai fini politici che della religione si è avuta nel periodo del nazionalsocialismo e del socialismo reale.
88-8101-071-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/166192
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact