Dipignano nel Giubileo del 2000. La Madonna della Catena