Il presente rapporto analizza, in maniera comparata, l’andamento di una serie di variabili congiunturali strategiche e di alcune dinamiche aziendali che possono aiutare a comprendere quella che è l’articolazione della crisi attuale nelle regioni Meridionali e quelle che sono state le strategie di risposta alle difficoltà fronteggiate. L’analisi viene condotta nei settori dell’industria manifatturiera, delle Costruzioni, delle attività turistiche e dell’ICT solitamente per gli anni 2011 e 2012 e ha come ambizione quella di fornire degli utili strumenti conoscitivi sugli impatti della crisi e su quelle che sono state le risposte adottate dal modello imprenditoriale del Mezzogiorno. Il lavoro si articola nell’analisi dettagliata degli elementi strutturali e delle dinamiche aziendali del modello competitivo del Mezzogiorno. Più specificatamente, ciò avviene con lo studio de: - L’analisi del fatturato, del portafoglio ordini, della capacità produttiva e le connesse dinamiche occupazionali; -Gli investimenti, le fonti finanziarie e le scelte aziendali di interventi ed obiettivi strategici; - L’internazionalizzazione vista come propensione regionale all’export e possibile fattore propulsivo per l’uscita dalla crisi; - L’innovazione aziendale analizzata in correlazione ai canali d’innovazione, alle fonti finanziarie ed al rapporto tra innovazione e competitività

L'articolazione della crisi nelle otto Regioni meridionali

D'ORIO, Giovanni
2012

Abstract

Il presente rapporto analizza, in maniera comparata, l’andamento di una serie di variabili congiunturali strategiche e di alcune dinamiche aziendali che possono aiutare a comprendere quella che è l’articolazione della crisi attuale nelle regioni Meridionali e quelle che sono state le strategie di risposta alle difficoltà fronteggiate. L’analisi viene condotta nei settori dell’industria manifatturiera, delle Costruzioni, delle attività turistiche e dell’ICT solitamente per gli anni 2011 e 2012 e ha come ambizione quella di fornire degli utili strumenti conoscitivi sugli impatti della crisi e su quelle che sono state le risposte adottate dal modello imprenditoriale del Mezzogiorno. Il lavoro si articola nell’analisi dettagliata degli elementi strutturali e delle dinamiche aziendali del modello competitivo del Mezzogiorno. Più specificatamente, ciò avviene con lo studio de: - L’analisi del fatturato, del portafoglio ordini, della capacità produttiva e le connesse dinamiche occupazionali; -Gli investimenti, le fonti finanziarie e le scelte aziendali di interventi ed obiettivi strategici; - L’internazionalizzazione vista come propensione regionale all’export e possibile fattore propulsivo per l’uscita dalla crisi; - L’innovazione aziendale analizzata in correlazione ai canali d’innovazione, alle fonti finanziarie ed al rapporto tra innovazione e competitività
978-88-7431-612-0
Impresa e competitività; Mezzogiorno; Fattori di crescita
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/172028
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact