La criticità delle condizioni ambientali ha portato la società a sviluppare la cosiddetta consapevolezza ambientale: l’accettazione del degrado provocato dall’attività dell’uomo e la volontà di intervenire per rimediare al danno. Lo scopo dello sviluppo sostenibile, cioè dello sviluppo che soddisfa i bisogni attuali senza compromettere le possibilità delle generazioni future nel soddisfare i propri bisogni (World Commission on Environment and Development, 1987) diventa, in tale, modo una priorità. La tutela ambientale rappresenta, pertanto, una questione complessa dato che incorpora nella società un conflitto di interessi. Da una parte, chi produce sfrutta e danneggia l’ambiente e dall’altra, chi consuma vuole vivere in un ambiente pulito. Lo sviluppo sostenibile sottolinea la necessità di trovare un equilibrio tra questi interessi contradittori il che diventa possibile solo attraverso la creazione di un forte contesto istituzionale chiamato a riconciliare la crescita economica e la qualità dell’ambiente tramite l’enforcement delle politiche ambientali (Castiglione e al., 2012a). In questo modo, per raggiungere uno sviluppo sostenibile è necessario approfondire i legami esistenti tra ambiente, istituzioni e crescita economica.

Aspetti ecologici, economici, giuridici e politici (418). Tutela dell’ambiente e rule of law nei paesi europei

SMIRNOVA, JANNA;Castiglione C;
2014

Abstract

La criticità delle condizioni ambientali ha portato la società a sviluppare la cosiddetta consapevolezza ambientale: l’accettazione del degrado provocato dall’attività dell’uomo e la volontà di intervenire per rimediare al danno. Lo scopo dello sviluppo sostenibile, cioè dello sviluppo che soddisfa i bisogni attuali senza compromettere le possibilità delle generazioni future nel soddisfare i propri bisogni (World Commission on Environment and Development, 1987) diventa, in tale, modo una priorità. La tutela ambientale rappresenta, pertanto, una questione complessa dato che incorpora nella società un conflitto di interessi. Da una parte, chi produce sfrutta e danneggia l’ambiente e dall’altra, chi consuma vuole vivere in un ambiente pulito. Lo sviluppo sostenibile sottolinea la necessità di trovare un equilibrio tra questi interessi contradittori il che diventa possibile solo attraverso la creazione di un forte contesto istituzionale chiamato a riconciliare la crescita economica e la qualità dell’ambiente tramite l’enforcement delle politiche ambientali (Castiglione e al., 2012a). In questo modo, per raggiungere uno sviluppo sostenibile è necessario approfondire i legami esistenti tra ambiente, istituzioni e crescita economica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/174037
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact