L'ALTRA NOTTE E L'ALTRA VITA. CONSIDERAZIONI SU "L'ISTANTE DELLA MIA MORTE" DI MAURICE BLANCHOT