Malgrado una codificazione pervasiva, oggi si assiste al rilancio della consuetudine. Con forza propria, tale fonte è di nuovo idonea a stravolgere il diritto scritto, persino di livello costituzionale. Ma, a scanso delle teorie realistiche, ciò riprova solo la rilevanza dell’opinio juris: i fatti, de jure, si impongono non in sé o per mera diuturnitas, dovendo essere vissuti normativamente dai consociati, quand’anche in soggezione fisica; e, se una simile legittimazione è necessaria nei mutamenti fattuali di un sistema giuridico, la scrittura di questo è sempre suscettibile di riattivarne la portata originaria. Quindi, in ambito di civil law, la forma consuetudinaria più rilevante è di tipo interpretativo, assumendo adesso le sembianze dei valori: pure così, emerge il pensiero unico, che riveste nel contempo una tradizione ideologica e l’omogeneizzante progresso tecnologico, suffragando le modifiche di uno Stato sociale come quello italiano, nel segno del liberismo europeo e globale.

Consuetudine e diritto costituzionale scritto (Dalla teoria generale all'ordinamento italiano)

PIAZZA, Marcello
2008

Abstract

Malgrado una codificazione pervasiva, oggi si assiste al rilancio della consuetudine. Con forza propria, tale fonte è di nuovo idonea a stravolgere il diritto scritto, persino di livello costituzionale. Ma, a scanso delle teorie realistiche, ciò riprova solo la rilevanza dell’opinio juris: i fatti, de jure, si impongono non in sé o per mera diuturnitas, dovendo essere vissuti normativamente dai consociati, quand’anche in soggezione fisica; e, se una simile legittimazione è necessaria nei mutamenti fattuali di un sistema giuridico, la scrittura di questo è sempre suscettibile di riattivarne la portata originaria. Quindi, in ambito di civil law, la forma consuetudinaria più rilevante è di tipo interpretativo, assumendo adesso le sembianze dei valori: pure così, emerge il pensiero unico, che riveste nel contempo una tradizione ideologica e l’omogeneizzante progresso tecnologico, suffragando le modifiche di uno Stato sociale come quello italiano, nel segno del liberismo europeo e globale.
978-88-548-2136-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/180582
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact