Claudian’s carm. min. 26 is composed of 100 verses that describe and celebrate a famous thermal spring. From the poem, there emerges a certain rhetoric emphasis and a fervid imaginative fantasy, typical characteristics of Claudian’s poems. With a rich and expressive plot with ancient recollections, there are traced frames of great representation, that highlight the eminent character of the Claudian’s poetic language. In the volume, the poetic text is accompanied by an Italian translation, and is preceded by an introduction and is supplied with a comment of an essential exegetic character, that affronts the principal textual questions and points out the relations of the poem with the remaining creation of the poet.

Il carm. min. 26 di Claudiano è un componimento in cento versi che descrive e celebra una famosa sorgente termale. Dal carme emergono un certo turgore retorico e una fervida fantasia immaginifica, caratteri tipici della poesia di Claudiano. Su una trama espressiva ricca di antiche reminiscenze si profilano quadri di grande densità, che evidenziano il carattere eminentemente visivo del linguaggio poetico di Claudiano. Nel volume il testo del carme è accompagnato da traduzione italiana, è preceduto da un’introduzione ed è corredato da un commento di carattere essenzialmente esegetico, che affronta le principali questioni testuali e mira a porre in rilievo le relazioni del carme con la restante produzione di Claudiano.

Claudiano. Aponus (carm. min. 26)

FUOCO, Ornella
2008

Abstract

Il carm. min. 26 di Claudiano è un componimento in cento versi che descrive e celebra una famosa sorgente termale. Dal carme emergono un certo turgore retorico e una fervida fantasia immaginifica, caratteri tipici della poesia di Claudiano. Su una trama espressiva ricca di antiche reminiscenze si profilano quadri di grande densità, che evidenziano il carattere eminentemente visivo del linguaggio poetico di Claudiano. Nel volume il testo del carme è accompagnato da traduzione italiana, è preceduto da un’introduzione ed è corredato da un commento di carattere essenzialmente esegetico, che affronta le principali questioni testuali e mira a porre in rilievo le relazioni del carme con la restante produzione di Claudiano.
9-788875-643133
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/181366
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact