La presente riflessione è articolata a partire dalla rappresentazione della femminilizzazione dei processi migratori in Italia avendo come sfondo teorico il dibattito sulla funzionalità dalle reti etniche. Si farà, inoltre, particolare riferimento all’utilizzo dello strumento associativo da parte delle donne nella migrazione attraverso esempi di pratiche e azioni prodotte in diverse regioni.

Associazionismo migrante femminile e risorse di cittadinanza

Anna Elia
2018

Abstract

La presente riflessione è articolata a partire dalla rappresentazione della femminilizzazione dei processi migratori in Italia avendo come sfondo teorico il dibattito sulla funzionalità dalle reti etniche. Si farà, inoltre, particolare riferimento all’utilizzo dello strumento associativo da parte delle donne nella migrazione attraverso esempi di pratiche e azioni prodotte in diverse regioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/274060
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact