Assimilazionismo e "arcipelaghi culturali configgenti"