Il saggio sceglie un originale angolo di osservazione per rileggere la profonda conoscenza classica di Ariosto alla luce del neoplatonismo. Le figure mostruose del 'Furioso', presenti fin dall'edizione del 1516, consentono di comprendere episodi chiave del 'Furioso', insieme alle riflessioni morali e alle tensioni spirituali del tempo.

I mostri nel 'Furioso' del 1516: valenze simboliche e narrative

Chiara Cassiani
2018

Abstract

Il saggio sceglie un originale angolo di osservazione per rileggere la profonda conoscenza classica di Ariosto alla luce del neoplatonismo. Le figure mostruose del 'Furioso', presenti fin dall'edizione del 1516, consentono di comprendere episodi chiave del 'Furioso', insieme alle riflessioni morali e alle tensioni spirituali del tempo.
1769-2725
Ariosto, mostri, neoplatonismo, Roma
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/289344
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact