La pelike 'de Santis' rinvenuta a Francavilla Marittima (1959) ha dato nome al Pittore de Santis (c. 320-300 a.C.) nell'ambito della ceramografia apula. Lo studio ne riesamina la provenienza assegnata ad una tomba maschile di un defunto in giovane età, e il soggetto iconografico (Lati A e B), che offre una breve e sintetica narrazione di 'colloquio amoroso'. Il P. de Santis identifica e codifica convenzionalmente l'anonima officina di un artigiano attivo a Taranto o in area tarantina, cioè nel suo immediato hinterland. Rispetto alla Puglia dove è presente la maggiore parte delle attestazioni e alla Lucania, anche la Calabria settentrione sembra rappresentare un mercato alternativo o secondario per una produzione tarantina commercializzata avvalendosi dei porti connessi alle poleis (come Thurii) stanziate lungo la costa ionica dell'Italia meridionale.

La pelike del Pittore de Santis

M. PAOLETTI
Writing – Original Draft Preparation
2018

Abstract

La pelike 'de Santis' rinvenuta a Francavilla Marittima (1959) ha dato nome al Pittore de Santis (c. 320-300 a.C.) nell'ambito della ceramografia apula. Lo studio ne riesamina la provenienza assegnata ad una tomba maschile di un defunto in giovane età, e il soggetto iconografico (Lati A e B), che offre una breve e sintetica narrazione di 'colloquio amoroso'. Il P. de Santis identifica e codifica convenzionalmente l'anonima officina di un artigiano attivo a Taranto o in area tarantina, cioè nel suo immediato hinterland. Rispetto alla Puglia dove è presente la maggiore parte delle attestazioni e alla Lucania, anche la Calabria settentrione sembra rappresentare un mercato alternativo o secondario per una produzione tarantina commercializzata avvalendosi dei porti connessi alle poleis (come Thurii) stanziate lungo la costa ionica dell'Italia meridionale.
9788872219034
Francavilla Marittima
Ceramica apula
Pittore de Santis
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/290119
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact