Erminio Sipari nel terremoto della Marsica