Lo spazio agricolo periurbano come generatore di paesaggi contemporanei