Alla periferia dell'"Impero". Terrecotte architettoniche dalla chora sibarita