Il volume, intitolato “Contratti delle pubbliche amministrazioni. Questioni attuali”, raccoglie gli scritti in materia di appalti pubblici redatti da magistrati amministrativi, professori universitari ed avvocati esperti del settore. Dopo una riflessione sulle ragioni della instabilità normativa in tema di appalti pubblici, i saggi contenuti nel volume affrontano le questioni più delicate che caratterizzano l’elaborazione dottrinaria e giurisprudenziale in materia. In particolare, il volume approfondisce i profili dell’applicazione della normativa europea e nazionale in materia di contratti delle pubbliche amministrazioni che hanno dato luogo a contrasti giurisprudenziali anche tra giudice interno ed europeo. Il metodo seguito è quello di indagare, su premesse di teoria generale, sia tematiche di ordine sostanziale (principio di rotazione, subappalto, criteri di aggiudicazione, in house providing, aggregazione degli acquisti, contratti attivi, gratuità, acquisto e cessione di partecipazioni sociali, appalti verdi, ecc.), sia tematiche di ordine processuale (ricorsi incrociati escludenti, immediata impugnabilità del bando di gara, termini di decadenza nelle procedure di gara, legittimazione all’impugnazione di atti di gara da parte dell‘Anac, ecc.). Tutti i lavori sono aggiornati agli interventi normativi più recenti e anche al decreto legge 18 aprile 2019 n. 32 convertito in legge 14 giugno 2019 n. 55 (c.d. decreto sblocca cantieri). Il volume si pone come strumento di approfondimento scientifico che cerca di tenere insieme profili teorici e pratici e si rivolge a studiosi ed esperti della materia.

Contratti delle pubbliche amministrazione. Questioni attuali

G. M. Caruso
;
D. D'Alessandro
;
D. Pappano
2019

Abstract

Il volume, intitolato “Contratti delle pubbliche amministrazioni. Questioni attuali”, raccoglie gli scritti in materia di appalti pubblici redatti da magistrati amministrativi, professori universitari ed avvocati esperti del settore. Dopo una riflessione sulle ragioni della instabilità normativa in tema di appalti pubblici, i saggi contenuti nel volume affrontano le questioni più delicate che caratterizzano l’elaborazione dottrinaria e giurisprudenziale in materia. In particolare, il volume approfondisce i profili dell’applicazione della normativa europea e nazionale in materia di contratti delle pubbliche amministrazioni che hanno dato luogo a contrasti giurisprudenziali anche tra giudice interno ed europeo. Il metodo seguito è quello di indagare, su premesse di teoria generale, sia tematiche di ordine sostanziale (principio di rotazione, subappalto, criteri di aggiudicazione, in house providing, aggregazione degli acquisti, contratti attivi, gratuità, acquisto e cessione di partecipazioni sociali, appalti verdi, ecc.), sia tematiche di ordine processuale (ricorsi incrociati escludenti, immediata impugnabilità del bando di gara, termini di decadenza nelle procedure di gara, legittimazione all’impugnazione di atti di gara da parte dell‘Anac, ecc.). Tutti i lavori sono aggiornati agli interventi normativi più recenti e anche al decreto legge 18 aprile 2019 n. 32 convertito in legge 14 giugno 2019 n. 55 (c.d. decreto sblocca cantieri). Il volume si pone come strumento di approfondimento scientifico che cerca di tenere insieme profili teorici e pratici e si rivolge a studiosi ed esperti della materia.
9788892130333
Public procurement, Publc contracts code, tendering procedure, public purchases,
Appalti pubblici, codice dei contratti pubblici, procedure di gara, acquisti pubblici.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/296627
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact