sostenibilità è la possibilità di essere mantenuto o sopportato, specialmente dal punto di vista ecologico o sociale. Ma è anche la possibilità di essere difeso e convalidato con argomenti probanti e persuasivi. Insomma, due significati diversi ma complementari che emergono in maniera prepotente se, invece del sostantivo, applichiamo l'aggettivo relativo alla sostenibilità. E' sostenibile un argomento logico, provato e probante, persuasivo. Ed è sostenibile un comportamento che possa essere mantenuto o sopportato dal sistema. A ben guardare, entrambi i significati possono essere applicati alla decisione giudiziaria. Sotto il primo aspetto, la decisione deve essere logica, argomentata. Si tratta dell'applicazione di tutte quelle regole ermeneutiche che costituiscono l'applicazione di un metodo decisorio che ci fa dire che quella decisione è sostenibile: è argomentata in via logica, consequenziale e si fonda su elementi probanti. Sotto il secondo profilo, la decisione giudiziaria è sostenibile se il sistema carcerario è adeguato, se sono soddisfatte le esigenze retributive e preventive della società e, soprattutto, la decisione giudiziaria è sostenibile se è legittima e, se intendiamo il termine nel senso appropriato, giusta . Molti elementi che si intersecano costruendo una giustizia penale che rispetti i diritti della persona e che sia aderente ai valori dell'ethos sociale.

La sostenibilità della decisione nel giudizio penale

Amisano
2019

Abstract

sostenibilità è la possibilità di essere mantenuto o sopportato, specialmente dal punto di vista ecologico o sociale. Ma è anche la possibilità di essere difeso e convalidato con argomenti probanti e persuasivi. Insomma, due significati diversi ma complementari che emergono in maniera prepotente se, invece del sostantivo, applichiamo l'aggettivo relativo alla sostenibilità. E' sostenibile un argomento logico, provato e probante, persuasivo. Ed è sostenibile un comportamento che possa essere mantenuto o sopportato dal sistema. A ben guardare, entrambi i significati possono essere applicati alla decisione giudiziaria. Sotto il primo aspetto, la decisione deve essere logica, argomentata. Si tratta dell'applicazione di tutte quelle regole ermeneutiche che costituiscono l'applicazione di un metodo decisorio che ci fa dire che quella decisione è sostenibile: è argomentata in via logica, consequenziale e si fonda su elementi probanti. Sotto il secondo profilo, la decisione giudiziaria è sostenibile se il sistema carcerario è adeguato, se sono soddisfatte le esigenze retributive e preventive della società e, soprattutto, la decisione giudiziaria è sostenibile se è legittima e, se intendiamo il termine nel senso appropriato, giusta . Molti elementi che si intersecano costruendo una giustizia penale che rispetti i diritti della persona e che sia aderente ai valori dell'ethos sociale.
8813374380
sostenibilità- nuova difesa sociale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/297444
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact