Gabrielle Suchon: dal discorso del potere al discorso sul potere