La storia e le vicende che caratterizzano il Fondo Sociale Europeo risultano indissolubilmente connesse con le politiche di coesione e di sviluppo dell’Unione, dalla creazione del modello di integrazione, al processo di devoluzione e di rafforzamento delle identità regionali. Per queste ragioni gli archivi e i documenti delle azioni cofinanziate dal F.S.E. rivendicano il ruolo di strumenti conoscitivi a supporto del processo decisionale, dell’azione politica e della memoria storico culturale europea. Una luce nuova e forse inaspettata si accende su tali fonti in contrapposizione alla dimensione di oblio conosciuta in questi anni nelle diverse Regioni italiane. Il volume, delinea lo scenario istituzionale e politico di riferimento e definisce le linee guida per la gestione della documentazione F.S.E. nelle amministrazioni regionali, proponendo un percorso di valorizzazione in equilibrio tra il rispetto della teoria archivistica corrente e il soddisfacimento degli obblighi imposti dalla normativa europea in materia, il cui recepimento, a livello territoriale, è avvenuto troppo spesso senza la necessaria opera di adattamento e contestualizzazione.

Il Fondo Sociale Europeo tra mutamenti istituzionali, integrazione e ordinamenti giuridici.

ROVELLA A.
2010

Abstract

La storia e le vicende che caratterizzano il Fondo Sociale Europeo risultano indissolubilmente connesse con le politiche di coesione e di sviluppo dell’Unione, dalla creazione del modello di integrazione, al processo di devoluzione e di rafforzamento delle identità regionali. Per queste ragioni gli archivi e i documenti delle azioni cofinanziate dal F.S.E. rivendicano il ruolo di strumenti conoscitivi a supporto del processo decisionale, dell’azione politica e della memoria storico culturale europea. Una luce nuova e forse inaspettata si accende su tali fonti in contrapposizione alla dimensione di oblio conosciuta in questi anni nelle diverse Regioni italiane. Il volume, delinea lo scenario istituzionale e politico di riferimento e definisce le linee guida per la gestione della documentazione F.S.E. nelle amministrazioni regionali, proponendo un percorso di valorizzazione in equilibrio tra il rispetto della teoria archivistica corrente e il soddisfacimento degli obblighi imposti dalla normativa europea in materia, il cui recepimento, a livello territoriale, è avvenuto troppo spesso senza la necessaria opera di adattamento e contestualizzazione.
978-88-7458-110-8
Fondo Sociale Europeo, Gestione documentale, Archivio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/303616
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact