Roger Brown e James Kulik - ricordi autobiografici e collocazione storica