L’articolo analizza il secondo romanzo tradotto in italiano di Anton Berisha dal titolo Il sogno del vento. Racconto di Madre Teresa, che segue La sete pietrificata, il primo romanzo tradotto in italiano e pubblicato nel 2013 per i tipi di Pellegrini dell’autore. È un romanzo che ci parla di Madre Teresa, del suo amore per gli ultimi e della sua fede in Dio. Nel romanzo la narrazione è affidata a Madre Teresa che è dentro la vicenda e che riporta in forma di diario, le esperienze vissute su uno scambio continuo tra condizioni di incoscienza e di discernimento. È la storia di un incontro tra la fede e il dubbio, tra la speranza e la disperazione. Berisha affronta tematiche come quelle della solitudine, dell’estraneità, dell’alienazione, dell’angoscia, attraverso uno stile coeso che ricorre ad un lessico ricco e appropriato che utilizza dialoghi e monologhi.

Ëndrra e erës. Një roman i ndjeshëm dhe prekës

Fiorella De Rosa
2016

Abstract

L’articolo analizza il secondo romanzo tradotto in italiano di Anton Berisha dal titolo Il sogno del vento. Racconto di Madre Teresa, che segue La sete pietrificata, il primo romanzo tradotto in italiano e pubblicato nel 2013 per i tipi di Pellegrini dell’autore. È un romanzo che ci parla di Madre Teresa, del suo amore per gli ultimi e della sua fede in Dio. Nel romanzo la narrazione è affidata a Madre Teresa che è dentro la vicenda e che riporta in forma di diario, le esperienze vissute su uno scambio continuo tra condizioni di incoscienza e di discernimento. È la storia di un incontro tra la fede e il dubbio, tra la speranza e la disperazione. Berisha affronta tematiche come quelle della solitudine, dell’estraneità, dell’alienazione, dell’angoscia, attraverso uno stile coeso che ricorre ad un lessico ricco e appropriato che utilizza dialoghi e monologhi.
978-9928-192-44-8
sogno, fede, disperazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/307467
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact