Tessere reti collaborative per leggere le periferie e radicarsi in esse