Liberali, giacobiti e mercenari nella Scozia del `700: David Hume e la satira politica