La sinestesia. Configurazioni retoriche intersensoriali nella lingua letteraria romena