L'impugnazione del riconoscimento per difetto di veridicità