Il ‘caso Cappato’ alla prova dei fatti fra nuove tecniche decisorie e seguiti problematici di una recente ordinanza-sentenza della Corte costituzionale in tema di dignità nelle scelte del fine vita