Opera capitale del Novecento spagnolo, El árbol de la ciencia appare nel 1911. La vicenda si snoda negli anni del definitivo collasso dell’Impero spagnolo (1898). Seguendo l’inquieto destino del protagonista Andrés Hurtado, l’autore dipinge un degradato affresco della capitale spagnola di fine Ottocento, e della società del tempo. Dietro l’insuccesso di Andrés vi è la denuncia di una più imponente perdita storica, psicologica e culturale.

Pío Baroja, L'albero della scienza

GRASSO I
2018

Abstract

Opera capitale del Novecento spagnolo, El árbol de la ciencia appare nel 1911. La vicenda si snoda negli anni del definitivo collasso dell’Impero spagnolo (1898). Seguendo l’inquieto destino del protagonista Andrés Hurtado, l’autore dipinge un degradato affresco della capitale spagnola di fine Ottocento, e della società del tempo. Dietro l’insuccesso di Andrés vi è la denuncia di una più imponente perdita storica, psicologica e culturale.
978-88-99139-17-9
El árbol de la ciencia, 1911, 1898, desastre
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/331924
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact