Il clima tra i due secoli e l’influenza della scienza; L’abbandono del linguaggio tonale, tra misticismo e innovazione; Le sperimentazioni nel dominio del timbro e del ritmo; Per concludere: un’osservazione di carattere storiografico

Fin de siècle e avanguardie artistiche: il progresso, le nuove idee e l’abbandono del linguaggio tonale

E. Pozzi;M. Targa;
2022

Abstract

Il clima tra i due secoli e l’influenza della scienza; L’abbandono del linguaggio tonale, tra misticismo e innovazione; Le sperimentazioni nel dominio del timbro e del ritmo; Per concludere: un’osservazione di carattere storiografico
9788867096688
Novecento, Tonalità, emancipazione della dissonanza, Dahlhaus, Satie, Skriabin, Ives, Schoenberg, Stravinsky, Debussy
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/339087
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact