La consuetudine di fare seguire a ogni lezione del Master in Intelligence dell’Università della Calabria un comunicato stampa che ne illustrasse i contenuti ha consentito di raccoglierli in una pubblicazione che riguarda l’edizione 2021/2022 del Master. L’edizione è la undicesima dalla fondazione del percorso formativo La XI edizione del Master in Intelligence dell’Università della Calabria, svolta nell’anno accademico 2021-2022 in modalità online, ha avuto il più alto numero di iscritti di tutte le edizioni finora svolte, con studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia. L’edizione è stata aperta dal convegno inaugurale “Enrico Mattei e l’intelligence. Energia e interesse nazionale nella guerra fredda”. L’evento è stato introdotto da un saluto del Presidente del Copasir Adolfo Urso, a cui sono seguite le relazioni del professore emerito dell’Università Siena Giovanni Buccianti, del magistrato Vincenzo Calia, del consigliere scientifico di “Limes” Alessandro Aresu, del professore dell’Università “La Sapienza” di Roma Luca Micheletta, del ricercatore e saggista Giacomo Pacini, del professore dell’Università della Valle D’Aosta Paolo Gheda, del professore dell’Università di Salerno Elio Frescani, del giornalista e saggista Giovanni Fasanella, del professore dell’Università “Aldo Moro” di Bari Nico Perrone. Dal convegno ha preso spunto un volume che contiene aspetti finora inediti della vicenda di Mattei e che verrà presentato il 27 ottobre 2022 a Roma, giorno del sessantesimo anniversario della scomparsa del presidente dell’ENI.

Raccolta dei Comunicati Stampa delle Lezioni della XI Edizione del Master in Intelligence (2022), ottobre 2022, (https://press.socint.org).

mario caligiuri
2022-01-01

Abstract

La consuetudine di fare seguire a ogni lezione del Master in Intelligence dell’Università della Calabria un comunicato stampa che ne illustrasse i contenuti ha consentito di raccoglierli in una pubblicazione che riguarda l’edizione 2021/2022 del Master. L’edizione è la undicesima dalla fondazione del percorso formativo La XI edizione del Master in Intelligence dell’Università della Calabria, svolta nell’anno accademico 2021-2022 in modalità online, ha avuto il più alto numero di iscritti di tutte le edizioni finora svolte, con studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia. L’edizione è stata aperta dal convegno inaugurale “Enrico Mattei e l’intelligence. Energia e interesse nazionale nella guerra fredda”. L’evento è stato introdotto da un saluto del Presidente del Copasir Adolfo Urso, a cui sono seguite le relazioni del professore emerito dell’Università Siena Giovanni Buccianti, del magistrato Vincenzo Calia, del consigliere scientifico di “Limes” Alessandro Aresu, del professore dell’Università “La Sapienza” di Roma Luca Micheletta, del ricercatore e saggista Giacomo Pacini, del professore dell’Università della Valle D’Aosta Paolo Gheda, del professore dell’Università di Salerno Elio Frescani, del giornalista e saggista Giovanni Fasanella, del professore dell’Università “Aldo Moro” di Bari Nico Perrone. Dal convegno ha preso spunto un volume che contiene aspetti finora inediti della vicenda di Mattei e che verrà presentato il 27 ottobre 2022 a Roma, giorno del sessantesimo anniversario della scomparsa del presidente dell’ENI.
979-12-80111-37-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/341808
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact