La scala delle diacronie. Cognitività e storia