The main purpose of this paper is the analysis of the competitive advantages of mechanical enterprises located in industrial districts and their effect on the perfomance and the financial ratio system (for the period 2003-2007) compared with performances of the enterprises in the same industrial sector, but localized in not district areas. The study results show the mechanical firms located in industrial districts achieve economic and financial performances substantially different (positive), compared with enterprises in the same industrial sector but not localized into districts.Numerous factors determine these benefits. However the most important factor is the coopera-tion at different levels (suppliers, subcontractors, business leaders) that allows large firms to out-source effectively part of the production and to generate excess levels of productivity. Small firms, also, can access more easily to economies of scale, taking advantage of clearly measurable per-formance.

Il contributo ha inteso verificare i vantaggi competitivi delle imprese meccaniche localizzate nei distretti ed il loro impatto sui risultati e sugli gli indici di bilancio (nel periodo 2003-2007) confrontandoli con quelli delle imprese dello stesso settore, ma localizzate in aree non distrettuali. Le evidenze empiriche rilevano che le imprese dei distretti della meccanica osservati conseguono perfomance di bilancio sostanzialmente differenti (in positivo), rispetto a quelle fatte registrare da imprese dello stesso settore ma non localizzate in distretti.I fattori che determinano questi benefici sono molteplici, tuttavia, quello determinante è la coo-perazione a diversi livelli (fornitori, sub-fornitori, imprese leader) che permette, da un lato, alle im-prese di grandi dimensioni di esternalizzare efficacemente parte della produzione e, quindi, di ge-nerare livelli eccedenti di produttività, dall’altro lato, alle imprese di piccole dimensioni di accedere più agevolmente ad economie di scala, ottenendo vantaggi di perfomance chiaramente misurabili.

Le aziende dei distretti della meccanica: evidenze emerse dalle analisi di bilancio / Ricciardi, Antonio. - In: PERFORMANCE & MANAGEMENT. - ISSN 2039-0327. - 2(2011), pp. 15-23.

Le aziende dei distretti della meccanica: evidenze emerse dalle analisi di bilancio

RICCIARDI, Antonio
2011

Abstract

Il contributo ha inteso verificare i vantaggi competitivi delle imprese meccaniche localizzate nei distretti ed il loro impatto sui risultati e sugli gli indici di bilancio (nel periodo 2003-2007) confrontandoli con quelli delle imprese dello stesso settore, ma localizzate in aree non distrettuali. Le evidenze empiriche rilevano che le imprese dei distretti della meccanica osservati conseguono perfomance di bilancio sostanzialmente differenti (in positivo), rispetto a quelle fatte registrare da imprese dello stesso settore ma non localizzate in distretti.I fattori che determinano questi benefici sono molteplici, tuttavia, quello determinante è la coo-perazione a diversi livelli (fornitori, sub-fornitori, imprese leader) che permette, da un lato, alle im-prese di grandi dimensioni di esternalizzare efficacemente parte della produzione e, quindi, di ge-nerare livelli eccedenti di produttività, dall’altro lato, alle imprese di piccole dimensioni di accedere più agevolmente ad economie di scala, ottenendo vantaggi di perfomance chiaramente misurabili.
The main purpose of this paper is the analysis of the competitive advantages of mechanical enterprises located in industrial districts and their effect on the perfomance and the financial ratio system (for the period 2003-2007) compared with performances of the enterprises in the same industrial sector, but localized in not district areas. The study results show the mechanical firms located in industrial districts achieve economic and financial performances substantially different (positive), compared with enterprises in the same industrial sector but not localized into districts.Numerous factors determine these benefits. However the most important factor is the coopera-tion at different levels (suppliers, subcontractors, business leaders) that allows large firms to out-source effectively part of the production and to generate excess levels of productivity. Small firms, also, can access more easily to economies of scale, taking advantage of clearly measurable per-formance.
Industrial districts - mechanical industry – innovation – Accounting and Financial statement analysis – Financial ratio system - Export – competitive advantages of the mechanical industrial districts – banking–industry relations – Basel II
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/126240
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact