Dal Nomos Stater al Nummus Sestertius. Riflessioni sull’evoluzione dei metri sicelioti