L'area sacra di S. Omobono: nuove indagini