Musica, diritto e legalità. Il giudice penale tra Stravinskij e Glenn Gould