L'espulsione del fedele e il sindacato del giudice italiano: brevi osservazioni a partire da una recente sentenza del tribunale di Trieste