La documentazione numismatica, soprattutto il repertorio tipologico della monetazione in bronzo, appare sempre più determinante per la conoscenza dell'ethnos brettio. E' il caso dei tipi monetali Traes/spiga e testa di cervo/aratro caratterizzati sul D/ dalla leggenda BREIG. Alla luce delle nostre attuali conoscenze sembra comunque improbabile l'attribuzione della leggenda al nome di un ipotetico piccolo centro abitato da localizzare nel bacino del fiume Trionto, non altrimenti conosciuto. L'unico elemento utile scaturito dalle ricerche effettuate sui dati etno-toponomastici presenti sia nelle fonti letterarie che numismatiche ed epigrafiche è rappresentato dall'etnonimo Brigio o Frigio. Si tratta di una strana coincidenza che in ogni caso riporta alla memoria una vecchia e dimenticata ipotesi sull'etnogenesi dei Brettii avanzata da Silvio Ferri all'inizio degli anni sessanta; Ferri sosteneva che i Brettii "…non possono essere altro, sulla base onomastica, linguistica , che Frigi/Brigi".

Riflessioni sull'etnonimo dei Brettii / TALIANO GRASSO, Armando. - In: AITNA. - 3(1999), pp. 181-190.

Riflessioni sull'etnonimo dei Brettii

TALIANO GRASSO, Armando
1999

Abstract

La documentazione numismatica, soprattutto il repertorio tipologico della monetazione in bronzo, appare sempre più determinante per la conoscenza dell'ethnos brettio. E' il caso dei tipi monetali Traes/spiga e testa di cervo/aratro caratterizzati sul D/ dalla leggenda BREIG. Alla luce delle nostre attuali conoscenze sembra comunque improbabile l'attribuzione della leggenda al nome di un ipotetico piccolo centro abitato da localizzare nel bacino del fiume Trionto, non altrimenti conosciuto. L'unico elemento utile scaturito dalle ricerche effettuate sui dati etno-toponomastici presenti sia nelle fonti letterarie che numismatiche ed epigrafiche è rappresentato dall'etnonimo Brigio o Frigio. Si tratta di una strana coincidenza che in ogni caso riporta alla memoria una vecchia e dimenticata ipotesi sull'etnogenesi dei Brettii avanzata da Silvio Ferri all'inizio degli anni sessanta; Ferri sosteneva che i Brettii "…non possono essere altro, sulla base onomastica, linguistica , che Frigi/Brigi".
Bretttii; Numismatica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/132963
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact