STORIA E INVENZIONE. DUE ESEMPI A PROPOSITO DI LETTERATURA E FASCISMO