Esportazioni e investimenti diretti esteri: sostituti o complementari? Il caso italiano