Il contributo constata la mancanza d’una nozione esplicita di ‘reale’ nella riflessione di Jacques Derrida e tenta di ricostruirla indirettamente attraverso una delle cifre più originali della sua produzione matura costituita dallo spettro. Si procede a una preliminare analisi dell’area semantica del termine e delle sue relazioni con ‘apparizione’, ‘fantasma’ e ‘revenant’ per delineare la struttura temporale dello spettro influenzata dalla fenomenologia e dalla tradizione ebraica. Il contributo intende mostrare come sia possibile rintracciare un abbozzo d’interpretazione spettrale del reale, caratterizzata da una peculiare forma d’anacronia, in “Spettri di Marx” (1993) e in alcuni scritti derridiani dedicati al cinema e alla televisione.

Fantomachie. Jacques Derrida e la spettralità del reale / Palombi, Fabrizio. - In: FATA MORGANA. - ISSN 1970-5786. - 21(2013), pp. 205-216.

Fantomachie. Jacques Derrida e la spettralità del reale

PALOMBI, Fabrizio
2013

Abstract

Il contributo constata la mancanza d’una nozione esplicita di ‘reale’ nella riflessione di Jacques Derrida e tenta di ricostruirla indirettamente attraverso una delle cifre più originali della sua produzione matura costituita dallo spettro. Si procede a una preliminare analisi dell’area semantica del termine e delle sue relazioni con ‘apparizione’, ‘fantasma’ e ‘revenant’ per delineare la struttura temporale dello spettro influenzata dalla fenomenologia e dalla tradizione ebraica. Il contributo intende mostrare come sia possibile rintracciare un abbozzo d’interpretazione spettrale del reale, caratterizzata da una peculiare forma d’anacronia, in “Spettri di Marx” (1993) e in alcuni scritti derridiani dedicati al cinema e alla televisione.
Derrida; spettro; Reale; fenomenologia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/138128
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact