Il Prof. Dieter Grimm postula l'impossibilità di una vera rappresentanza politica a livello comunitario indididuando nel mancato radicamento sociale dei partiti politici europei il tassello chiave mancante. L'opinione di chi scrive è che la posizione espressa da Grimm sia notevovolmente sovrastimata in quanto frutto di una comparazione con idealtipi di partiti nazionali 'radicati socialmente' oramai inesistenti.

Note critiche sul teorema dell'impossibilità di un'UE pienamente democratica. Un breve commento al saggio di Dieter Grimm / Giraudi, Giorgio Carlo Secondo. - In: NOMOS. - ISSN 2279-7238. - 2(2014), pp. 1-6.

Note critiche sul teorema dell'impossibilità di un'UE pienamente democratica. Un breve commento al saggio di Dieter Grimm

GIRAUDI, Giorgio Carlo Secondo
2014

Abstract

Il Prof. Dieter Grimm postula l'impossibilità di una vera rappresentanza politica a livello comunitario indididuando nel mancato radicamento sociale dei partiti politici europei il tassello chiave mancante. L'opinione di chi scrive è che la posizione espressa da Grimm sia notevovolmente sovrastimata in quanto frutto di una comparazione con idealtipi di partiti nazionali 'radicati socialmente' oramai inesistenti.
Rappresentanza UE; Partiti politici; Radicamento sociale dei partiti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/139650
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact