Sguardi, tracce, alleanze: animali e fantastico in due scrittori ispanoamericani