this work repor ts results of the chemical characterization of twenty-six samples ofvariously coloured post-medieval glass fragmentsfound during excavations near the castle of Cosenza(Calabria, southern Italy). all the glass fragments arecurrently housed in the city Museum of Cosenza. They were studied by scanning electron microscopy with energy-dispersive X-ray spectroscopy (SEM/EDS)for major elements and laser ablation inductively-coupled Plasma Mass Spectrometry (LA-ICP-MS) for trace elements and ree concentrations.Information on the provenance of each find and the technology of glass-making was obtained.

nel presente lavoro vengono illustrati i risultati di una caratterizzazione geochimica di ventisei frammenti di vetri post-Medievali, da incoloria variamente colorati, rinvenuti durante l’attività di pulizia lungo le strutture perimetrali del castellosvevo di cosenza (calabria, italia). l’intero materialearcheologico attua lmente è custodito all’interno delMuseo civico di cosenza.al fine di determinare la concentrazione degli elementimaggiori e in tracce, i frammenti vitrei sonostati a nalizzati utilizzando due diverse metodologie:la microscopia elettronica con associata la microanalisi(SEM-EDS) e la tecnica analitica LA-ICP-MSobiettivo principale del presente studio è stato quello di caratterizzare geochimicamente i diversi reperti vitrei al fine di risalire, dalle proprietà geochimiche alla possibile provenienza del materiale sorgente ed alle diverse tecniche di produzione del vetro.

Post-Medieval glass from the castle of Cosenza, Italy: Chemical characterization by LA-ICP-MS and SEM-EDS

BARCA, Donatella;
2009

Abstract

nel presente lavoro vengono illustrati i risultati di una caratterizzazione geochimica di ventisei frammenti di vetri post-Medievali, da incoloria variamente colorati, rinvenuti durante l’attività di pulizia lungo le strutture perimetrali del castellosvevo di cosenza (calabria, italia). l’intero materialearcheologico attua lmente è custodito all’interno delMuseo civico di cosenza.al fine di determinare la concentrazione degli elementimaggiori e in tracce, i frammenti vitrei sonostati a nalizzati utilizzando due diverse metodologie:la microscopia elettronica con associata la microanalisi(SEM-EDS) e la tecnica analitica LA-ICP-MSobiettivo principale del presente studio è stato quello di caratterizzare geochimicamente i diversi reperti vitrei al fine di risalire, dalle proprietà geochimiche alla possibile provenienza del materiale sorgente ed alle diverse tecniche di produzione del vetro.
this work repor ts results of the chemical characterization of twenty-six samples ofvariously coloured post-medieval glass fragmentsfound during excavations near the castle of Cosenza(Calabria, southern Italy). all the glass fragments arecurrently housed in the city Museum of Cosenza. They were studied by scanning electron microscopy with energy-dispersive X-ray spectroscopy (SEM/EDS)for major elements and laser ablation inductively-coupled Plasma Mass Spectrometry (LA-ICP-MS) for trace elements and ree concentrations.Information on the provenance of each find and the technology of glass-making was obtained.
vitreous finds; Cosenza castle; SEM-EDS and LA-ICP-MS analyses
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11770/141166
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 12
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 12
social impact