Imprecisione del limite: contraddizione e melanconia