Il tirocinio retorico di Ovidio, sui cui dettagli ci informa Seneca Padre, connota in maniera non marginale l’innovativo stile epico delle Metamorfosi. La formularità ‘anche’ retorica dell’esametro ovidiano, evidente nel pezzo oratorio più riconoscibile del poema, l’armorum iudicium del XIII libro, contribuisce a configurare narrativamente il resoconto di miti consacrati da un retroterra letterario illustre (Fetonte, Ercole e il suo questus, Medea, Venere e Adone), ma anche a conferire spessore oratorio a figure del mito minori o meno celebrate dalla poesia (Narciso e il suo monologo, Driope e il suo congedo ai familiari). La dizione epica delle Metamorfosi attinge al repertorio della retorica di scuola superandone le convenzioni e il manierismo grazie al confronto emulativo con Virgilio (specie il Virgilio dell'Eneide), l'auctor più influente del poema.

Metamorfosi della declamazione: metodo declamatorio e creazione epica nelle Metamorfosi di Ovidio

ROMEO, Alessandra
2013

Abstract

Il tirocinio retorico di Ovidio, sui cui dettagli ci informa Seneca Padre, connota in maniera non marginale l’innovativo stile epico delle Metamorfosi. La formularità ‘anche’ retorica dell’esametro ovidiano, evidente nel pezzo oratorio più riconoscibile del poema, l’armorum iudicium del XIII libro, contribuisce a configurare narrativamente il resoconto di miti consacrati da un retroterra letterario illustre (Fetonte, Ercole e il suo questus, Medea, Venere e Adone), ma anche a conferire spessore oratorio a figure del mito minori o meno celebrate dalla poesia (Narciso e il suo monologo, Driope e il suo congedo ai familiari). La dizione epica delle Metamorfosi attinge al repertorio della retorica di scuola superandone le convenzioni e il manierismo grazie al confronto emulativo con Virgilio (specie il Virgilio dell'Eneide), l'auctor più influente del poema.
Ovidio ; declamazioni; retorica
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11770/142211
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact