La "testa di Basilea" e il saccheggio di Porticello