Il "supporto virtuoso" del diritto civile al diritto previdenziale