L'ineleggibilità e l'incompatibilità tra potestà elettorale regionale e legge statale di principi