La resistenza al tempo: gli attori mortali e il tempo sospeso